Scalea, Città di 10781 ab. è una delle località turistiche più belle e importanti della Calabria




Sul Mar tirreno a circa 20 Km a sud di Praia A Mare , in provincia di Cosenza sorge Scalea, città di 10871 ab.(dati 2015), una delle località turistiche più importanti della Calabria. Aggrappata alla collina vi è l’antica Scalea, mentre la nuova città attrezzata di tutto per offrire al turista confort, divertimento e comodità, si distende lungo la costa che offre spiagge e mare da meraviglia. Il territorio di Scalea era abitato già in tempi antichissimi, lo testimoniano il ritrovamento di materiali del Paleolitico. Resti di epoca etrusca e romana sono stati rinvenuti nella grotta di Talao vicina alla Torre omonima . Il borgo vecchio di aspetto medievale presenta scorci davvero suggestivi , numerosi sono i monumenti e i luoghi di interesse da visitare, quali:



Nel Centro Antico le testimonianze dell'architettura medioevale e il Palazzo dei Principi, sec. XIII. Palazzetto Normanno detto l'Episcopio (sec. XII). Torre Talao del secolo XV. Ruderi del Castello Normanno. Palazzo Palamolla (sec.XV ) Palazzo dei Principi ( sec. XIII ) Ruderi di Chiese Basiliane del secolo IX con affreschi. Chiesa di Santa Maria d'Episcopio (sec. XII, ricostruita nel sec. XVII). Chiesa di San Nicola in Plateis (sec. VIII, rinnovata nei secoli XII, XIV e XVIII). Sarcofago Ademaro Romano (sec.XIV ) Ruderi della Grancia e del Convento Francescano del secolo XIII. Chiesetta di San Cataldo del secolo XI Sculture lignee e marmoree, affreschi e tele nelle Chiese di Sànta Maria d'Episcopio e di San Nicola in Plateis. Busto di Gregorio Caloprese, opera dello scultore Enrico Mossuti (1911) scogliera "Ajnella" Le grotte marine "du trasi e jesci", della "pecora" e del "bacio" Grotte del paleolitico medio (epoca mousteriana)

















Share on Google Plus

About Lanostracalabria

    Blogger Comment
    Facebook Comment